Foto Aerei

Le foto degli aerei che ci piacciono di più, le foto di aerei che ci emozionano, che ci hanno fatto sognare.
Foto aerei civili, foto di aerei militari, foto di aerei particolari, foto di aerei in volo o a terra.
Foto di prototipi di aerei, foto di incidenti aerei, foto particolari di aerei…
Insomma, in questa categoria tante foto di aerei!
Perchè anche l’occhio vuole la sua parte!

Atterraggi sulla testa…o quasi ….:)

settembre 15th, 2011

Salve amici, pubblico alcune foto fatte da me nei pressi dell’aeroporto di Lanzarote, isole Canarie: Spero possiate apprezzarle…credo che questo aeroporto sia l’unico in Europa dove stando in in spiaggia gli aerei ti atterrano a pochi metri dalla testa…giudicate voi .)

39^ Edizione del C.A.P., Ferrara LIPF 11 settembre 2011

settembre 12th, 2011

Appuntamento a Ferrara ospite del locale aeroclub intitolato a Roberto Fabbri (pioniere del volo) per il CAP giunto alla 39^ edizione.

Si tratta di un’occasione unica per poter ammirare macchine di rara bellezza, repliche, autocostruzioni curate nei minimi particolari.

Altri impegni mi hanno tenuto lontano il sabato, la giornata più intensa tra arrivi ed esibizioni. Poco male, rimedio la domenica, graziato da un meteo che fino a qualche chilometro dal campo di volo non lasciava presagire nulla di buono con una nebbia fastidiosa e bassa.

Qualche scatto a spot dei tanti effettuati durante l’afosa domenica.

Un ringraziamento all’organizzazione per la disponibilità e a tutti gli intervenuti. 

 

Come in ogni edizione viene messo in palio il trofeo Rotondi.

Si tratta di un premio che viene assegnato a chi tra i soci, della Federazione Italiana Costruttori di Aeromobili Amatoriali e Storici, realizza una costruzione particolare e significativa. E’ intitolato alla memoria del Prof. Gianfranco Rotondi docente del dipartimento di aeronautica del politecnico di Milano che credeva molto nella realizzazione amatoriale e promosse la realizzazione del CAP (Club Aviazione Popolare) sezione italiana dell’ Experimental Aeronatical Association.  

Il vincitore della passata edizione

Il vincitore di questa edizione.

Massimo Castelli con il suo Van’s RV-7 I-PUKK 

E’ tutto, alla prossima edizione e complimenti a tutti.

 

CIT Conferma Ordine per 50 Airbus A320neo

agosto 12th, 2011

Airbus A320neo CIT Aerospace

Le maggiori compagnie di leasing continuano a scegliere gli A320neo

CIT Aerospace, una divisione di CIT Group Inc. (NYSE: CIT), leader globale nel settore dei finanziamenti per il trasporto aereo ha firmato un ordine d’acquisto per 50 aeromobili Airbus della Famiglia A320neo, che erano stati commissionati lo scorso 21 giugno in occasione del 49° Salone Aeronautico di Le Bourget a Parigi.

Con questo ordine il numero totale di aeromobili Airbus ordinati da CIT sin dal 1999 salgono a 237 e comprendono: 191 aeromobili della Famiglia A320 (inclusi i 50 aeromobili A320neo), 41 A330, cinque A350 XWB di cui, fino ad ora, ne sono stati consegnati 144.

“Questo ordine a Airbus degli A320neo permette a CIT Aerospace di continuare ad aggiungere al proprio portfolio aeromobili di nuova generazione e tecnologicamente avanzati, permettendoci così di fornire ai nostri clienti velivoli moderni ed efficienti”, ha dichiarato C. Jeffrey Knittel, Presidente Trasportation Finance di CIT.

“Questo ultimo ordine da parte di CIT sottolinea la continua e forte richiesta da parte del mercato finanziario di aeromobili moderni, eco-efficienti e affidabili”, ha dichiarato John Leahy CEO, Customers di Airbus. “Nel segmento dei voli a corto e medio raggio, la Famiglia degli A320neo si conferma la scelta ideale sia dal punto di vista economico sia del ridotto impatto ambientale, grazie al risparmio di carburante superiore al 15%”.

A oggi sono stati effettuati ordini per oltre 7.700 aeromobili della Famiglia A320, dei quali oltre 4.700 sono già stati consegnati a oltre 330 clienti e utilizzatori nel mondo, riconfermando la sua posizione come la famiglia di aerei a corridoio singolo più venduta al mondo. Gli aeromobili della Famiglia A320neo hanno oltre il 95% della aerostruttura in comune con gli aeromobili esistenti, consentendo una facile integrazione nelle flotte esistenti, e offrono un’autonomia supplementare fino a 500nm (950 km) oppure due tonnellate in più di cargo trasportabile.

Con un ingresso in servizio prevista a partire dal 2015, l’A320neo offre una nuova motorizzazione per la Famiglia A320 con motori più efficienti e stabilizzatori d’ala “Sharklets”. Queste innovazioni assicureranno un risparmio di carburante superiore al 15% equivalente a 1,4 milioni di litri di carburante – pari al consumo di 1.000 automobili di media cilindrata. Il risparmio equivale a una riduzione annuale di CO2 di 3.600 tonnellate per aeromobile ovvero la quantità di CO2 assorbita da 240.000 alberi adulti. L’A320neo consentirà inoltre una riduzione delle emissioni NOx del 50% rispetto alla soglia raccomandata dal CAEP/6 oltre a una riduzione considerevole delle emissioni acustiche.

(TT&A: Comunicato Airbus)

IAG Sigla Ordine per Otto Aeromobili Widebody Airbus A330-300

luglio 26th, 2011

A330-300 IBERIA

 

Iberia inserisce in flotta il più ecoefficiente aeromobile di medie dimensioni

IAG ha confermato oggi un ordine per otto aeromobili Airbus ecoefficienti della Famiglia A330 destinati a Iberia. La conferma segue una lettera di intenti (MoU) siglata nei mesi scorsi. L’A330 sarà l’unico bireattore widebody utilizzato da Iberia e si integrerà perfettamente nell’attuale flotta Airbus del vettore grazie alla communalità operativa esistente tra le famiglie di aeromobili Airbus per il corto e lungo raggio. Gli aeromobili saranno motorizzati con motori General Electric GE CF6-80E1.

“L’A330 assicurerà minori consumi di carburante e migliori costi operativi oltre a una minore impronta ambientale rispetto agli aeromobili che andrà a sostituire”, ha commentato Willie Walsh, Chief Executive di IAG. “L’altro vantaggio è rappresentato dal fatto che l’A330 si integra perfettamente nella flotta a lungo raggio di Iberia, riducendo così le spese per la formazione degli equipaggi e i costi di manutenzione”.

“L’ordine siglato oggi da Iberia consolida ulteriormente la posizione dell’A330 quale aeromobile wide body di riferimento per le compagnie aeree e porta il numero di operatori di questo aeromobile a livello mondiale a 118”, ha dichiarato John Leahy, COO Clienti di Airbus. “L’A330-300 offre una cabina estremamente confortevole e assicura ai vettori grande flessibilità e i più bassi costi operativi nella sua classe”.

Grazie a una fusoliera realmente wide body che assicura standard di confort estremamente elevati, l’A330-300 offre ai vettori la massima flessibilità nella configurazione della cabina. L’aeromobile trasporta 300 passeggeri e ha un’autonomia fino a 5.600 nm / 10.400 km. Estremamente efficiente e ottimizzato per l’uso su rotte a medio e lungo raggio, l’A330-300 offre il miglior rapporto tra autonomia e costi operativi. L’A330-300 rappresenta il veivolo più economico per trasportare 300 passeggeri circa su rotte a medio raggio con un livello di confort da lungo raggio. A oggi Airbus conta ordini per 480 aeromobili A330-300.

La Famiglia A330, con le varianti da 200 a 400 passeggeri, include anche versioni per il trasporto Cargo, per il trasporto Militare o per il rifornimento in volo, e ha registrato a oggi ordini per 1.140 aeromobili.

IAG è stata costituita nel gennaio 2011 a seguito della fusione tra British Airways e Iberia e rappresenta per ricavi uno dei principali attori del settore del trasporto aereo.

(TT&A: Comunicato Airbus)

American Airlines Acquista 260 Aeromobili della Famiglia A320 di Airbus

luglio 25th, 2011

Airbus A319-neo American Airlines

Il vettore globale con base negli Stati Uniti diventa un nuovo cliente dell’aeromobile a corridoio singolo leader sul mercato

Airbus e American Airlines, società controllata al 100% da AMR Corporation, hanno siglato un contratto per l’acquisizione da parte di American di 260 moderni aeromobili Airbus a corridoio singolo e a basso consumo di carburante. Il contratto prevede flessibilità nella consegna al vettore di A319, A320 e 321, di cui 130 neo (New Engine Option). Tutti e 260 gli aeromobili saranno dotati di “Sharklets” i grandi stabilizzatori d’ala che consentono di ridurre il consumo di carburante.

L’accordo siglato fra Airbus e American è stato annunciato oggi a Dallas/Ft. Worth, sede della compagnia aerea. American annuncerà prossimamente la scelta relativa al tipo di motorizzazione degli aeromobili.

“Siamo lieti che la famiglia di aeromobili a corridoio singolo di Airbus diventi un elemento importante della strategia di modernizzazione della nostra flotta” ha dichiarato Tom Horton, Presidente di AMR e American Airlines. “Gli aeromobili della Famiglia A320 di Airbus ci consentiranno di ridurre il consumo di carburante e altri costi operativi, offrendo al contempo ai nostri clienti una tecnologia avanzata e livelli di comfort senza pari. Siamo lieti di realizzare questa partnership di successo con Airbus.”

“Ancora una volta è per noi motivo d’orgoglio vedere che American Airlines si è unita alla lista di clienti di Airbus nel mondo”, ha dichiarato Tom Enders, Presidente e CEO di Airbus. “L’ordine di American costituisce un forte segnale di fiducia nei confronti della nostra gamma di aeromobili a corridoio singolo, la cui ottimizzazione è costante nel tempo. In Airbus siamo tutti impazienti di vedere gli aeromobili della Famiglia A320 con la livrea di American Airlines, e di far fronte al nostro impegno fornendo ad American e ai suoi passeggeri i più alti livelli di supporto e di servizio disponibili nel settore.”

La Famiglia A320 è riconosciuta sul mercato come la famiglia di riferimento per gli aeromobili a corridoio singolo. Gli aeromobili di questa famiglia sono dotati delle più avanzate tecnologie a oggi disponibili, della cabina più larga e confortevole nell’ambito della propria categoria e dalla più elevata communalità operativa. Con una regolarità tecnica del 99,7% e l’allungamento del periodo di operatività fra le fasi di manutenzione, gli aeromobili della Famiglia A320 hanno a oggi i minori costi operativi rispetto a qualsiasi altro aeromobile a corridoio singolo. A oggi sono operativi oltre 4.700 aeromobili Airbus a corridoio singolo presso le compagnie aeree del mondo intero.

L’A320neo, lanciato alla fine del 2010, costituisce la più recente innovazione di Airbus. I nuovi A319, A320 e A321 consentono di scegliere fra due diverse opzioni di motorizzazione: i PurePower PW1100G di Pratt & Whitney e i LEAP-X di CFM International. Questi aeromobili sono anche dotati di “Sharklets”. La combinazione di queste due innovazioni consente una riduzione annuale delle emissioni di CO2 di 3.600 tonnellate per aeromobile. Rispetto agli aeromobili a corridoio singolo della generazione precedente, la riduzione nei consumi potrebbe essere del 30%. Dal lancio di questo innovativo aeromobile, avvenuto a dicembre 2010, Airbus ha registrato ordini e impegni d’acquisto per circa 1.200 unità.

Airbus, il principale costruttore di aeromobili a livello mondiale, offre la più moderna e completa gamma di prodotti sul mercato degli aeromobili a uso civile per il trasporto da 100 a oltre 500 passeggeri. Dal suo ingresso nel mercato, agli inizi degli anni ’70, Airbus ha registrato oltre 10.700 ordini da parte di oltre 440 clienti e operatori nel mondo, e ha consegnato oltre 6.700 aeromobili.

Airbus è una società del gruppo EADS.

(TT&A: Comunicato Airbus)

AirPower 11 Zeltweg (A)Inviato: mar lug 05, 2011 9:00 pm

luglio 5th, 2011

Pochi dati per quella che viene definita una delle migliori manifestazioni aeree nell’Europa continentale.
290.000 persone tra il venerdì e il sabato.
222 aerei provenienti da 22 nazioni.
Un indotto per la Stiria valutato in circa 15 milioni di euro.
Una Red Bull organizzata come una macchina da guerra.
Tutto questo è AirPower 11.
Organizzazione impeccabile, una folla entusiasta di evoluzioni e voli acrobatici con un vero tripudio per la nostra PAN.
Unico neo un grave incidente occorso a due paracadustisti entrati in collisione durante l’esercitazione di attacco al campo durante il lancio dal C130. Gravi ma non in pericolo di vita sono stati trasferiti all’ospedale di Kagenfurt.
Altro piccolo fuori programma è stata la collisione con un Hawk Saudita con una cicogna che in Zeltweg trova una riserva naturale. Il sabato, proprio per evitare un nuovo incidente un SH-70 si è levato in volo per allontanare un’altra cicogna che incurante della macchina organizzativa orbitava sul cielo campo.
Nessun’altra nota di rilievo, se non una due giorni di potenza e rumore che. se per la maggior parte delle persone è assordante, per le 290.000 persone intervenute era come musica.
Il meteo fondamentalmente ha tenuto regalando cieli azzurri e subito dopo nuvoloni minacciosi che hanno reso scuro il cielo.
Posto quache scatto, pochissimi per la verità, dei molti fatti nelle varie situazioni.
Un saluto, infine ai molti amici, vecchi e nuovi trovati sul campo e un ringraziamento all’organizzazione per il supporto alla stampa.
Il pensiero corre già alla prossima edizione, all’AirPoewr 13.

Boeing 737-800

Arrivo MD82 Alitalia a Venezia (LIPZ)

MD 82 Alitalia appena atterrato a Cagliari

L’ala dell’MD82 Alitalia

giugno 24th, 2011

Marche I-DACS

« Prev - Next »