Atterraggio di Emergenza per Boeing 747 Qantas

novembre 6th, 2010

Ancora problemi ai motori per i velivoli della Qantas.
Ieri un altro atterraggio di emergenza che ha coinvolto un Boeing 747-400, marche VH-OJD, volo QF-6 da Singapore a Sydney, con a bordo 412 passeggeri e 19 membri di equipaggio.

Il Boeing 747 stava salendo di quota subito dopo il decollo da Singapore, quando i piloti hanno deciso di tornare indietro di fronte a un guasto al motore n°1 sinistro (RB211).

I passeggeri hanno raccontato di aver sentito un piccolo botto e di aver visto delle fiamme sprigionarsi dal motore.
Il velivolo è atterrato senza ulteriori complicazioni all’aeroporto di Singapore, circa 60 minuti dopo la partenza.

Rolls Royce ha confermato di essere il costruttore anche di questi motori, come nel caso dell’esplosione del motore dell’Airbus A380-800 Qantas.

A fronte dei due incidenti accaduti, Qantas sta accusando Rolls Royce, la quale ha comunque sempre effettuato i controlli di manutenzione dei motori dei velivoli.

Una foto del Boeing 747 Qantas (Lee Gatland)

2 Commenti per “Atterraggio di Emergenza per Boeing 747 Qantas”

  1. Kevinon 06 nov 2010 at 18:19

    Qualcosa non mi quadra. Prima esplode il motore ad un 747-400 poi uno ad un A380-800 ed ora ad un altro 747-400. Tutto nel giro di due mesi. Ma la cosa che mi colpisce di più è che tutti e tre sono RR ed tutti e tre sono della Qantas.

  2. Fabrizioon 07 nov 2010 at 09:43

    Effettivamente è una cosa strana. Sempre RR, motori diversi, stessi problemi, stessa compagnia aerea.
    O è sfigata la Qantas o come dici te c’è qualcosa sotto…

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un Commento in Passione Volo


1 + = sei